Dic
15
Dom
La Gazza Ladra – Teatro Quirino Roma @ Roma Teatro Quirino
Dic 15@18:00–20:00
Dic
18
Mer
Villa Falconieri – Prossime manifestazioni @ Villa Falconieri
Dic 18@17:30–Dic 21@20:00

Prossime manifestazioni a Villa Falconieri
 
1. La Persia istoriata in Roma

Mercoledì 18 dicembre, alle ore 17.30, il professor Angelo Piemontese (professore emerito dell’Università degli studi “La Sapienza” di Roma) terrà una conferenza dal titolo: “La Persia istoriata in Roma”

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti, scrivendo all’indirizzo di posta elettronica convegni@vivariumnovum.net.

 

2. Natale a Villa Falconieri

Sabato 21 dicembre, ore 19

Esibizione del coro Tyrtarion e spettacolo dedicato alla natività del gruppo Vertumnus dell’Accademia Vivarium novum.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti, scrivendo all’indirizzo di posta elettronica concerti@vivariumnovum.net entro e non oltre le ore 18 del 20 dicembre.

 

Accademia Vivarium novum
Villa Falconieri – Frascati (Roma)
www.vivariumnovum.net
Incontro conviviale il 18 dicembre con la Pro Loco Frascati 2009 per scambiarsi gli auguri di Natale @ Ristorante il Ponticello
Dic 18@20:00–21:00

         

Carissimi soci, colleghi e amici,
la Pro Loco Frascati 2009 ha organizzato per il giorno 18 dicembre alle ore 20:00 presso il ristorante “Il Ponticello” Via Cisternole, Frascati,  una cena per scambiarci gli Auguri di Buone Feste, un motivo in più per confrontarci su notizie e quant’altro utile alla Pro Loco e a tutti i Soci.
La serata sarà allietata dalla musica del M’ Josè Marchese noto pianista e dal chitarrista M. Colcerasa, insieme alle nostre voci.
Sarà organizzata anche una riffa con vari premi.
Vi aspettiamo numerosi.

Cordiali saluti.
Il Presidente
Antonio Mercuri

 

Menù del  Ristorante “Il Ponticello” di  Via Cisternole:

Antipasto alla frascatana;

mezze maniche all’amatriciana;

abbacchio e maialino al forno;

patate al forno e insalata;

vino dolce e caffè.

€ 25,00 a persona

 

 

Per motivi organizzativi occorre la prenotazione:

Tel: 3384329451

E-Mail: prolocofrascati@gmail.com

Gen
21
Mar
Ciclo di conferenze 2020 – Il Creato e la sua custodia, nella visione cristiana – Diocesi Suburbicaria di Frascati @ Villa Campitelli Frascati
Gen 21@18:00–Mar 10@20:00
Feb
7
Ven
@ Roma Teatri
Feb 7@21:30–Feb 8@23:45
Feb
11
Mar
L’International Day of Women and Girls in Science. – 11 Febbraio 2020
Feb 11 giorno intero

 

La scienza è (anche) molto rosa e, per ribadirlo al mondo, dal 2005 l’11 febbraio viene ricordato come l’International Day of Women and Girls in Science

Tantissimi gli appuntamenti organizzati da enti di ricerca, università e associazioni nel Belpaese, molti dei quali appartenenti alla rete Frascati Scienza.

Il Dipartimento di Fisica della Sapienza, insieme a INFN, propone una mattinata di seminari aperti. Studentesse e studenti avranno modo di approfondire, presso l’aula Conversi dell’edificio Marconi, i temi quali “Le donne e la scienza”, “La fisica delle particelle elementari”, “L’esperimento CMS al Cern”. Relatori, neanche a dirlo, rigorosamente donne. Ma non è finita. Il pomeriggio si animerà con una settantina di ragazze liceali che parteciperanno ad una masterclass internazionale.

Anche la Dieta Mediterranea – patrimonio inmateriale Unesco – sarà al centro della giornata internazionale della scienza femminile. A proporlo è il Centro di ricerca CREA Alimenti e Nutrizione. Durante la loro Roadmap 2020 – che celebra il decennale riconoscimento Onu della dieta mediterranea – particolare attenzione sarà posto l’11 febbraio. L’obiettivo è fare luce sulle conoscenze scientifiche più recenti (avanzate anche da CREA), coinvolgendo alunni, insegnanti e famiglie.

Presso il Liceo Scientifico Statale Stanislao Cannizzaro, sarà organizzato un talk-show interattivo, con quattro relatori, per discutere di corretta alimentazione e dell’apporto della componente femminile nel settore della ricerca in scienza dell’alimentazione, ricordando come il termine “Dieta mediterranea” sia conosciuto come coniato da Ancel Keys, senza quasi mai ricordare che è grazie allo studio di entrambi i coniugi Keys – Margaret ed Ancel – che il modello di dieta ha trovato il suo riconoscimento universale.

Per coinvolgere altre scuole l’evento si allargherà dal 10 al 12 febbraio. L’incontro vuole essere utile ad un pubblico di famiglie, che affrontano la difficile età della adolescenza e della transizione dalla adolescenza all’età adulta, con i propri figli nel periodo della scuola secondaria. Per questo motivo, proponiamo l’incontro in sede scolastica nel pomeriggio, proprio per promuovere e dare occasione d’incontro con le famiglie degli alunni.

Explora, il Museo dei Bambini quest’anno ha inaugurato il percorso Pari: undici postazioni interattive per approfondire diritti e doveri, uguaglianza e unicità superando gli stereotipi di genere. Quale spazio migliore, se non questo, per vivere l’International Day of Women and Girls in Science. 
I bambini e le bambine (dai 3 agli 11 anni) scopriranno tante carriere scientifiche e ingegneristiche, potenzieranno la loro alfabetizzazione informatica e conosceranno scienziate, ballerini, astronaute e tanti altri esempi di donne e uomini che hanno sfidato gli stereotipi per avere successo in settori storicamente a disparità di genere. Il percorso, a fruizione libera è aperto nei turni delle 10.00, 12.00, 15.00 e 17.00.

Anche i Laboratori Nazionali di Frascati dell’INFN aderiscono alla celebrazione della giornata istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per promuovere e incoraggiare le carriere STEM e sottolineare il valore delle donne nel mondo della ricerca scientifica. Per l’occasione scienziate e scienziati racconteranno la loro storia lavorativa e i successi ottenuti nell’ambito delle loro attività di ricerca presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare in un incontro aperto a studentesse e studenti del IV e V anno delle scuole secondarie di secondo grado. Ecco il programma della giornata: – Dai Fumetti alla Scienza: anche tu puoi diventare Wonder Woman, Dr. Paola Gianotti
– Get Up, Stand Up! Dr. Erika De Lucia
– Una siciliana in giro per l’Europa alla scoperta di una particella che si sente ma non si vede, Dr. Federica Giacchino
– A Nuclear Physicist inspired by Maria Skodowska-Curie,  Dr. Magdalena Skurzok
– Archeologia o fisica questo fu il dilemma! Dr. Antonella Balerna
– Is that a scientist? Dr. Silvia Pisano
– Da Dracula al gatto di Schroedinger: ma che avventura la fisica!  Dr. Catalina Curceanu
– Its Physics-in-Pink o’clock, Dr. Susanna Bertelli

L’11 febbraio è anche Safer Internet Day (SID) è la giornata mondiale per la sicurezza in Rete, istituita e promossa dalla Commissione Europea, che si celebra il secondo martedì del mese di febbraio. L’Italia si unisce ai 150 Paesi per le celebrazioni, tra gli appuntamenti quello all’interno della prima storica officina ferroviaria italiana: il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa a Napoli. All’evento presenzieranno scuole del territorio impegnate nella realizzazione di progetti inerenti le tematiche del SID, Istituzioni locali e Nazionali, Influencer ed esperti di settore.

Feb
12
Mer
Memoriae sacrum / Μναμοσύνας ἱερόν – In memoriam Iohannis Pugliese Carratelli in occasione del decennale della scomparsa @ Villa Falconieri - Frascati
Feb 12@10:30–20:30

 

Il convegno Memoriae sacrum / Μναμοσύνας ἱερόν vuole portare la voce di coloro che continuano con la loro dottrina e il loro amore a coltivare e trasmettere alle nuove generazioni non solo i contenuti d’un pensiero e d’un’indagine storica complessa e caratterizzata da molteplici aspetti e prospettive diverse, intessute e intrecciate in una mirabile unità, ma anche l’esempio e il modello d’uno studioso che, pur nell’acribìa e nella serietà delle sue indagini, non dimenticava di condire il suo insegnamento con quella superiore bonomìa ch’è propria dell’uomo spoudogèloios ed eutràpelos, consapevole dei pericoli d’una troppo insensata e folle gravità; e che contemporaneamente sentiva come imprescindibile il dovere d’un impegno civile e d’un’altissima, continua formazione morale di sé stesso, dei propri discepoli, della società in mezzo a cui egli viveva e lavorava con operosità senza pari. Durante la giornata saranno anche proiettati dei documenti filmati con interventi del professore e interviste da lui rilasciate (particolarmente quelle dell’Enciclopedia multimediale delle scienze filosofiche, curata da Renato Parascandolo e un’intervista inedita, a cura del professor Massimo Peri). I giovani dell’accademia Vivarium novum canteranno in onore del professor Pugliese Carratelli e di Gerardo Marotta carmi greci e latini che essi avevano ascoltato e apprezzato; fra questi c’è la laminetta “orfica” di Hipponion.

 

Programma

 

 

10.30: Apertura del convegno

Luigi Miraglia (Accademia Vivarium novum): Introduzione e saluti

Eugenio Pugliese Carratelli (Università di Salerno): Un ricordo familiare

 

11.30: Giovanni Pugliese Carratelli e le istituzioni culturali

Presiede: Gianfranco Maddoli (Università di Perugia)

Interventi di:

Marta Herling (Istituto Italiano per gli studi storici)

Massimiliano Marotta (Istituto Italiano per gli studi filosofici)

Vincenzina Castiglione Morelli Del Franco (Accademia Pontaniana)

 

13.00: Proiezione d’un’intervista inedita di Giovanni Pugliese Carratelli sulla sua esperienza giovanile a Rodi e nel Dodecanneso, a cura del professor Massimo Peri (Università di Padova).

 

13.30: Pranzo

 

15.00: Le linee di ricerca e l’impulso culturale di Giovanni Pugliese Carratelli

Gianfranco Maddoli (Università di Perugia)

 

15.30: Giovanni Pugliese Carratelli e la storia greca e romana

Giorgio Camassa (Università di Udine)

Françoise-Hélène Massa-Pairault (École Française de Rome)

Mario Mazza (Università di Roma “La Sapienza”)

 

17.00: Intervallo musicale del coro Tyrtaríon

 

17.30: Pausa caffè

 

18.00: Pugliese Carratelli e l’orientalistica

Adriano Rossi (Università di Napoli “L’Orientale” – ISMEO- Accademia nazionale dei Lincei)

Mirjo Salvini (Istituto di studi sulle civiltà dell’Egeo e del Vicino Oriente – CNR)

 

19.00: Proiezione d’interviste di Giovanni Pugliese Carratelli a cura di Renato Parascandolo (già direttore di Rai educational)

 

19:30: Conclusioni

Augusto Gentili (Università di Roma “La Sapienza”): Carpaccio e Bessarione: omaggio a Giovanni Pugliese Carratelli

 

20:00: Concerto conclusivo del coro Tyrtaríon

 

20:30 Cena

 

 

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria all’indirizzo convegni@vivariumnovum.net

 

Feb
15
Sab
Carnevale Frascati 2020
Feb 15@15:00–Feb 25@20:30
Edizione da guinness per lo storico Carnevale di Frascati
Feb 15@15:00–Feb 25@20:30

Comunicato Stampa

Torna la festa in maschera più allegra dell’anno che aiuta il commercio.

Tre grandi carri allegorici, fuochi pirotecnici e la sfida dei mille Pulcinella

Edizione da guinness per lo storico Carnevale di Frascati

Sarà un’edizione da record quella del Carnevale di Frascati 2020, con tre grandi carri allegorici di enormi dimensioni, i più grandi, colorati, festosi e allegri degli ultimi 30 anni, e con centinaia di pulcinella al seguito. Dal 15 al 25 febbraio torna infatti la storica manifestazione che fa di Frascati una delle cittadine dei Castelli Romani più memorabili per sfilate e numero di presenze in Città. Quest’anno saranno tre i carri studiati per la sfilata: quello dei “Pirati”, quello dei “Texani” e quello di “Hansel e Gretel”, le cui dimensioni sono di 9 mt di lunghezza, 3 mt di larghezza e 6 mt di altezza. Ad aprire il corteo carnevalesco ci sarà la carrozza del Re Pupone con i fratelli Mario e Viviana Merolle, il re e la regina del Carnevale. Il Capo dei Pulcinella, detto simpaticamente “Papone”, come sempre sarà Riccardo Tomei.

Oltre a questo, dal 15 al 25 febbraio 2020 sarà realizzato anche un Villaggio diffuso di Carnevale che interesserà alcuni luoghi del centro storico con giostre per bambini, attività ludiche per ragazzi e stand dedicati al food. Per la prima volta un trenino turistico girerà per le principali vie del centro storico, per fare ammirare le bellezze della Città ai visitatori. In passeggiata saranno organizzati gli stand di food e di attività ludiche, gestiti dai commercianti di Frascati. Alle spalle della fermata del TPL, in piazza Roma, ci sarà una giostra di cavalli; mentre in piazza del Mercato sarà posizionata una giostrina per i più piccoli.

Nelle giornate di sfilate del Carnevale (domenica 16, giovedì 20, domenica 23 e martedì 25) sarà istituto un servizio di bus navette di Schiaffini, dalle ore 13 alle ore 20, con partenza dal piazzale antistante la Chiesa di San Giuseppe Lavoratore a Cocciano e fermata in Piazza Marconi, passando per il parcheggio di Via Sulpicio Galba, adiacente l’ASL di via Enrico Fermi.

«Frascati è anche la Città del Carnevale, oltre ad essere la Città delle Ville, della Scienza, del Vino e della Poesia, e quest’anno vuole stupire con una edizione da record che proverà a coinvolgere tanti cittadini vestiti da pulcinella – dichiara il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti -. Ringrazio l’Associazione Arte e Passione e tutti i volontari, che si sono attivati fin da settembre per dare vita ad una edizione ricca di contenuti».

«Nei giorni di sfilate e di manifestazioni, che si concludono con giochi pirotecnici e di luce, partecipano migliaia di turisti e di appassionati dai comuni circostanti e dai quartieri di Roma sud, in quanto si tratta di un evento di grande richiamo e uno dei più importanti dei Castelli romani per longevità e spettacolarità – dichiara il delegato al Turismo Mario Gori -. Questo consente di apportare importanti benefici all’economia locale, in quanto i locali, i ristoranti, i bar e i pub, oltre che i negozi e le rivendite al dettaglio, in quelle date lavorano e aspettano il Carnevale come un momento di ripresa delle attività dopo il mese di gennaio/febbraio che solitamente è meno attivo».

«Il mio primo pensiero va a tutte quelle persone che si stanno impegnando, da mattina a sera, affinché il Carnevale di Frascati torni ad essere un grande evento degno della sua tradizione – dichiara Alessio Faggioli, Presidente di ArtePassione e organizzatore del Carnevale di Frascati 2020 -. Artigiani, tecnici e volontari che stanno dedicando il loro tempo per riportare questa manifestazione ai fasti del passato. Ovviamente senza la preziosa collaborazione dell’Amministrazione comunale, delle Associazioni dei Commercianti e soprattutto degli sponsor che ci hanno affiancato, tutto ciò non sarebbe stato possibile. Ma senza la presenza del pubblico che ci ha appoggiato fin dall’inizio, tutto ciò non avrebbe senso. Per questo vi aspettiamo in tanti, numerosi, a Frascati dal 15 al 25 febbraio. Viva il Carnevale di Frascati».

 

Il Programma del Carnevale 2020

Sabato 15 febbraio ore 15,00 – Passeggiata Belvedere

Apertura festeggiamenti con la tradizionale consegna

delle chiavi dal Sindaco di Frascati al Re Pupone

 

Sabato 15 febbraio ore 15,30 – Passeggiata Belvedere

Caccia al tesoro, organizzata da Soqquadro

 

Sabato 15 febbraio ore 16,30 – Mercato Coperto

Apertura mostra fotografica “I Carnevali Storici”

A cura dell’Ass. Amici di Frascati.

 

Domenica 16 febbraio ore 10,30 – Scuderie Aldobrandini

Spettacolo teatrale “Pulcinella a spasso per il mondo”.

Regia Valerio De Angelis. A cura dell’Ass. Quintaprima

 

Domenica 16 febbraio ore 11,30 – Scuderie Aldobrandini

Visione del filmato “Il Carnevale storico di frascati dai primi del 900 al 1960”
di Marcello Ruggeri. A cura del “Centro Studi e Documentazioni Storiche”

 

Domenica 16 febbraio ore 15,00 – Piazza delle Scuole Pie

Partenza corteo mascherato con i carri allegorici

 

Domenica 16 febbraio ore 20,00 – Oratorio di Capocroce

Veglionissimo di Carnevale. Grande festa in maschera

Su prenotazione

 

Giovedì 20 febbraio ore 15,00 – Piazza San Pietro

Tutti in piazza con i carri! Un pomeriggio in allegria con i dj storici di Frascati

 

Venerdì 21 febbraio ore 19,45 – Teatro Capocroce

La Corrida Frascatana, 3° trofeo “Gianni Tilt”

 

Domenica 23 febbraio ore 10,30 – Scuderie Aldobrandini

Spettacolo teatrale “Arlecchino artista sopraffino”

Regia Valerio De Angelis. A cura dell’Ass. Quintaprima

 

Domenica 23 febbraio ore 15,00 – Piazza delle Scuole Pie

Partenza corteo mascherato con i carri allegorici

 

Domenica 23 febbraio ore 18,00 – Piazza San Pietro

Sfida al Guinnes dei primati. Tutti vestiti da Pulcinella per fare il record

 

Domenica 23 febbraio ore 20,00 – Piazza Marconi

Grande spettacolo pirotecnico

 

Martedì 25 febbraio ore 15,00 – Piazza delle Scuole Pie

Partenza corteo mascherato con i carri allegorici

 

Martedì 25 febbraio ore 17,30 – Piazza delle Scuole Pie

Partenza del corteo funebre, con la sola maschera del Pulcinella

 

Martedì 25 febbraio ore 18,30 – Piazza Marconi

Cremazione del pulcinella e chiusura del Carnevale 2020

con un grande spettacolo pirotecnico

Feb
20
Gio
Biennale di Arte Contemporanea a Frascati dal 20 febbraio al 30 marzo’20 @ Scuderie Aldobrandini per l'arte - Museo Tuscolano e nella Galleria Arte Contemporanea
Feb 20@10:00–Mar 10@18:00
Feb
22
Sab
I tesori di Frascati – Presentazione libro Carlo Nocilli @ Sala degli Specchi - Comune Frascati
Feb 22@17:30–18:30

[ngg src="galleries" ids="19" display="basic_thumbnail"] 

[video width="480" height="270" m4v="http://www.prolocofrascati.com/wp/wp-content/uploads/2020/03/I-TESORI-DI-FRASCATI_bassa-q.m4v"][/video]

 

 

 

 

Mar
19
Gio
19 marzo 2020 Festa di San Giuseppe – Comunicato stampa Diocesi Frascati
Mar 19@21:00–22:00

Comunicato stampa Diocesi di Frascati – Mons. Martinelli

 

I Vescovi italiani, in questa emergenza sanitaria hanno promosso: alle ore 21 di giovedì 19 marzofesta di San Giuseppe, Custode della Santa Famiglia, tutti uniti spiritualmente nella recita del Rosario, con i Misteri della luce. Ogni famiglia, ogni fedele, ogni comunità religiosa è invitata a unirsi al Vescovo mediante internet, digitando il link

http://bit.ly/ EserciziSpiritualiDiocesani

Alle finestre delle case si propone di esporre un piccolo drappo bianco o una candela accesa.

Mons. Martinelli

Mar
21
Sab
Eventi sabato 21 e domenica 22 marzo della Diocesi di Frascati
Mar 21@09:20–Mar 22@18:00

Comunicato Mons. Martinelli della Diocesi di Frascati

Sabato e domenica prossima (21 e 22 marzo) sono previste due iniziative oranti-catechistiche via YouTube.

  • Sabato:

ore 9: catechesi del Vescovo sul Dies Domini (la Domenica)

ore 18: S. Messa del Vescovo dalla Cappella Vescovile

  • Domenica:

ore 9: catechesi del Vescovo sul Dies Domini (la Domenica)

ore 18: Ora di adorazione con il canto dei Vespri

 

Per connettersi, ecco il link:

http://bit.ly/YTDiocesiFrascat i

 

Per settimana prossima (23-27 marzo):

si intende offrire, ogni giorno, almeno tre appuntamenti catechistici-oranti, via webinar (collegamento tramite Madrid).
Al riguardo, sarò più preciso domani o dopodomani.

Buona serata

Mons. Martinelli

 

Set
4
Ven
Il giorno della Memoria – 8 settembre 1943 – 8 settembre 2020 77° Anniversario del bombardamento della città
Set 4@17:00–Set 8@18:00

 

Comunicato Stampa – Comune di Frascati

 

Il Giorno della Memoria

8 SETTEMBRE 1943 – 8 SETTEMBRE 2020

77° Anniversario del Bombardamento della Città

 

Si avvicinano le cerimonie del 77° Anniversario dell’8 Settembre 1943 che quest’anno saranno contenute per le norme anti Covid-19. Come ospite d’onore l’Amministrazione comunale ha deciso di invitare il Comune di Vallecorsa, decorato con la Medaglia d’oro al Valore Civile per i bombardamenti e le violenze subite dai civili all’indomani dello sfondamento della linea Gustav. Fatti questi ultimi che per molti anni sono rimasti avvolti nell’oblio, nonostante siano una ferita collettiva dolorosa e mai rimarginata anche a distanza di Settant’anni. Per l’occasione sarà presente il Sindaco del Comune di Vallecorsa Michele Antoniani.

Quest’anno non è previsto il corteo per le strade della Città e al momento della Cerimonia di deposizione della corona d’alloro, in rappresentanza ci saranno solo le Forze dell’Ordine cittadine, della Polizia Locale, della Protezione Civile, della Croce Rossa e dei Vigili del Fuoco, debitamente distanziati. Sarà inoltre presente una delegazione della Regione Lazio e della Città Metropolitana di Roma Capitale. Non saranno presenti i gonfaloni dei Comuni laziali.

Il programma delle iniziative si apre venerdì 4 settembre 2020 nell’Auditorium delle Scuderie Aldobrandini alle ore 17,00 con la presentazione della terza ristampa del libro di Lucio De Felici, cittadino benemerito di Frascati recentemente scomparso, “8 settembre 1943 – Bombardamento di Frascati”. L’incontro sarà preceduto da un breve filmato di Marcello Ruggeri “A ricordo delle vittime civili 1943-1944”. Interverranno il Sindaco Roberto Mastrosanti, il Delegato agli Affari Generali Basilio Ventura e il Presidente dell’Associazione Chi sarà di Scena Tommaso Mascherucci. L’evento è a cura del Centro Studi e Documentazioni Storiche.

Altro momento significativo del programma sarà la consegna della Cittadinanza Benemerita al Prof. Paolo Falessi, prevista per lunedì 7 settembre 2020 alle ore 17 nell’Auditorium delle Scuderie Aldobrandini. Per l’occasione saranno proiettati alcuni filmati sull’attività dei Ladri di Carrozzelle, con la presentazione anche delle ultime videoclip della band.

Martedì 8 settembre 2020 le manifestazioni del Giorno della Memoria di Frascati si apriranno alle ore 10,00 con la Santa Messa, officiata da S. E. Mons. Raffaello Martinelli, Vescovo della Diocesi di Frascati, nella Cattedrale di San Pietro Apostolo. A seguire si terrà la deposizione di una corona di alloro al Monumento ai caduti dell’8 Settembre 1943 in Via Conti di Tuscolo alle ore 11,30. In quell’occasione saranno conferiti degli attestati alle famiglie: Calicchia, Cristofanelli, Muccioli e Senzacqua, che subirono perdite negli affetti nel corso dei bombardamenti. Si terrà anche la consegna di benemerenze a due famiglie originarie del Comune di Vallecorsa, le famiglie Antonetti e Cipolla, che per prime si stabilirono a Frascati.

Le celebrazioni si concluderanno nel pomeriggio, nella Sala Consiliare del Comune di Frascati, alle ore 17,30 con il conferimento della Cittadinanza Onoraria alla Prof.ssa Botteri per l’opera di ricostruzione storica dei fatti accaduti durante l’esodo dalmata-istriano. A seguire, si terrà presentazione della nuova ristampa del libro “Frascati 8 settembre 1943 – 4 giugno 1944” di Raimondo Del Nero e Patrizio Panattoni, a cura dell’Associazione Amici di Frascati.

Set
12
Sab
MOTORADUNO DELLE POLIZIE LOCALI DEI COMANDI DEL LAZIO @ MARINO
Set 12@09:00–12:45
Presentazione libro “Il Generale Bizantino – Cronache di guerra dell’anno Mille” del dott. Carlo Massoni @ Cortile delle Scuderie Aldobrandini Frascati
Set 12@17:30–18:30

[ngg src="galleries" ids="25" display="basic_thumbnail"][video width="640" height="352" mp4="http://www.prolocofrascati.com/wp/wp-content/uploads/2020/09/WhatsApp-Video-2020-09-15-at-10.10.22.mp4"][/video]

Gen
1
Ven
Laboratori Musicali Gratuiti per bambini, giovani ed adulti @ Scuola di Musica Collegium Artis
Gen 1@10:13–Mar 31@11:13
Lug
17
Sab
I sabati delle Fiabe – Spettacoli per bambini @ Mercato della Terra Slow Food Frascati e Terre Tuscolane
Lug 17@09:30–12:45
Set
6
Lun
“I Di Stefano” – Mostra Arte Contemporanea – Inaugurazione lunedì 6 settembre 2021 @ Galleria Studio CiCo
Set 6@19:00–Set 21@20:00

                          

                                Lunedi 6 settembre 2021 alle ore 19.00

                                      si inaugura la mostra personale 

                                           di Arte Contemporanea

                      presenterà la Dott.ssa Critica d’Arte Mara Ferloni

 

                                              “I DI STEFANO”

 

                Presso la Galleria Studio CiCo a Roma in Via Gallese 8

 

Questa mostra organizzata dalla Galleria Studio CiCo e’ composta da oltre 50 opere in acquerello, china e olio su tela realizzate da due Artisti padre e figlio: Giovanni di Stefano e Stefano di Stefano.

Due stili, due epoche, due modi di interpretare l’Arte e i sentimenti che si fondono magicamente in questa esposizione.

Le opere di Giovanni di Stefano (il padre 1930-1990) hanno una fortissima intensità cromatica e hanno una particolare attenzione al movimento, sono essenzialmente olii su tela ma anche nell’ acquarello è leggibile lo stesso vigore. Questa peculiarità rende il suo lavoro molto dinamico e anche nella staticità di alcune immagini (vedi il Cristo) il colore fa vibrare l’immagine fino a farla sembrare viva pulsante.

Come fotogrammi di un film (non a caso ha lavorato come illustratore per il cinema) Giovanni di Stefano racconta i sentimenti attraverso il colore pennellate che accompagnano il movimento che lo seguono come un’ombra (i Galli).

Si contrappongono le opere di Stefano di Stefano che sono realizzate a china e a acquerello di piccole e medie dimensioni sono opere con un segno sapiente date probabilmente dal suo percorso che parte e prosegue come architetto.

Il segno, il dettaglio e la precisione sono i capisaldi dell’opera di questo Artista.

I suoi scorci di paesini sono come ricami di una punta sottile e nera, al tempo stesso danno immediatamente il senso della prospettiva e della profondità. Ma l’opera che unisce i due artisti ed è il volto del Cristo che Stefano di Stefano ha realizzato nel 2021 ad acquarello.

Un tributo che il figlio ha voluto dare al padre per sua carriera per sua storia per non dimenticarlo e non farlo dimenticare.

Nel quadro del Cristo ad olio di Giovanni di Stefano il viso non è in primo piano ed emerge la rassegnazione nella posizione e il figlio Stefano di Stefano dipingendone il volto in acquarello ha voluto dare un’espressione al Cristo e il connubio ha una forza e un significato profondo che travalica l’Arte di per sé stessa e arriva direttamente al cuore.

Una famiglia di Artisti che lascerà il segno nella storia dell’Arte

 

 

Set
8
Mer
78° Ricorrenza dell’8 Settembre (1943-2021) @ Piazza San Pietro e Piazza Marconi
Set 8 giorno intero