• Le chiese più importanti:

–  Chiesa di Santa Maria in Vivario dell XII sec. contiene significativi affreschi e un interessante ipogeo;
–  Chiesa del Gesù,barocca del 1597; l’integrazione fra pittura e architettura con soluzioni illusionistiche;
–  Cattedrale di S.Pietro del 1600  custodisce importanti opere tra cui: un crocifisso ligneo del 1100 ed una
Madonna del Rosario, attribuita al Domenichino.

  • Il convento e la chiesa di San Francesco:

–  La chiesa, del 1573 barocca, presenta all’interno opere di Gerolamo Muziano.
–  Il Convento di San Francesco conserva all’interno un notevole giardino e tre cappelle affrescate dedicate: alla Vergine Maria, alla Resurrezione e alla Passione di Cristo; quest’ultima necessitante di un ulteriore restauro per offrire al visitatore un immagine ancora più completa e suggestiva. In loco sono anche visibili i resti della villa di Cicerone ed una cisterna romana ancora in funzione.
Qui è possibile visitare il prestigioso museo Etiopico esistente in Italia.